martedì 31 dicembre 2013

Loving the Marquess by Suzanna Medeiros


Ultimo libro letto da me in questo 2013 e posso dire di essere stata molto fortunata nella scelta. Loving the Marquess è un bel libro regency, con tutti gli ingredienti giusti per dare vita a una lettura che mi ha intrigato molto.
Due bei protagonisti, un'ottima trama alle spalle, ben scritta, con tanto di proposta indecente e colpo di scena inaspettato e dei personaggi in secondo piano che aiutano ad arricchire il contesto nel quale si sviluppa la storia. Romanticismo, passione e un po' di intrighi.

Lei è a un passo dal perdere ogni cosa...
Per salvare la sua casa e tenere al sicuro la sorella e il fratello più piccoli di lei, Louisa Evans è costretta a chiedere aiuto alla stessa famiglia che un tempo li ha mandati in rovina.
Lui ha bisogno di un erede...
Il Marchese di Overlea comincia a mostrare i segni di aver ereditato la stessa malattia che ha ucciso il padre e il fratello. Per evitare che il marchesato possa cadere nelle mani di un suo cugino senza scrupoli, Overlea è costretto a garantire la nascita di un erede, prima che la malattia glielo impedisca.
Ma è determinato a non essere il padre naturale dell'erede.
Il piano di Overlea è semplice... sposare la pratica, ma disperata, Miss Evans e costringerla a tenere fede alla sua promessa di garantirgli un erede. Ma attende che siano avvenute le nozze per spiegare alla moglie che dovrà essere un altro uomo ad aiutarla a concepire l'erede. Il delicato piano si complica quando il marchese si rende conto di desiderare ardentemente la moglie per sé, e una minaccia esterna si rivela ancora più pericolosa della stessa malattia dell'uomo.

Nicholas e Louise sono una splendida coppia, sfacciatamente bello lui, impulsivo, appassionato, ma fedele ai suoi principi, anche se per garantire un erede sano per il titolo nobiliare, escogita un piano molto azzardato. Louise è tenace, intelligente, bellissima e senza un briciolo di egoismo. Accetta la proposta di matrimonio di un uomo che conosce appena, per permettere ai suoi cari una vita sicura e lontano dalle insidie escogitate dal cugino di Nicholas,approfittandosi delle grosse difficoltà economiche degli Evans.
Un matrimonio di mutuo interesse che si rivela qualcosa di più e per fortuna grazie alla vera amicizia che Lord Kerrick, candidato prescelto da Nicholas come probabile padre dell'erede, Louisa riesce a punzecchiare il marito e far crollare la sua presunta indifferenza.
Mi ha divertito e ho adorato Lord Kerrick e spero che il prossimo libro, secondo di questa serie Landing a Lord, sia sul suo personaggio e Catherine, la sorella minore di Louisa.
E con questo si capisce che mi è piaciuto tanto il libro da aggiungere questa serie alle altre che già seguo.
Si ringrazia Netgalley e Suzanna Medeiros per il libro.
VOTO: 4 stelline

TITOLO: Loving the Marquess
AUTRICE: Suzanna Medeiros
SERIE: Landing a Lord #1
EDITORE: Suzanna Medeiros 
DATA PUBBLICAZIONE: 13 gennaio 2013
LINGUA: inglese


Last book read by me in this 2013 and I can say it has been a very fortunate choice in my reading list. Loving the Marquess is a beautiful regency book, with all the right things to create a reading that intrigued me a lot.
Two amazing protagonists, an excellent plot behind them, well written, with a "indecent proposal" and unexpected twist and characters into the background that helps to enrich the context in which the story unfolds. Romance, passion and intrigue.

She is on the verge of losing everything…
To save her home and keep her two younger siblings safe, Louisa Evans must turn to the head of the family that ruined hers.
He needs an heir…
The Marquess of Overlea is starting to show signs of having inherited the same illness that killed his father and older brother. To prevent the marquisate from falling into the hands of an unscrupulous cousin, Overlea must secure an heir before that illness also claims him.
But he is determined not to be the father of that heir…
Overlea’s plan is simple—marry the practical, yet desperate, Miss Evans and hold Louisa to her promise to provide him with an heir. But he waits until after they are married to tell his wife that he intends to have another man father that heir. His careful plan becomes complicated by an almost desperate need to claim Louisa for himself and an outside threat that proves even more dangerous than his illness.

Nicholas and Louise are a wonderful couple; the Marquess of Overlea is brazenly beautiful, impulsive, passionate, but faithful to his principles, even if to ensure a healthy heir to the title he thought a crazy plan, very risky. Louise is tenacious, smart, beautiful and without an ounce of selfishness. She agrees the marriage proposal of a man who knows a little, so her loved ones could have a safe life, away from pitfalls devised by Nicholas' cousin, taking advantage of great economic difficulties of the Evans.
A marriage of mutual interest that turns out to be something more and luckily, thanks to real friendship that Lord Kerrick, the candidate selected by Nicholas as father of his heir, feels for Nicholas, Louisa manages to poke the husband and bring down the indifference he's faking.
I was amused and I liked a lot Lord Kerrick and I hope that the next book in this series, Landing at Lord, it will be on his character and Catherine, the younger sister of Louisa.
And with this you understand that I liked so much the book to add this series to the other that I already follow.
Thanks to Netgalley and Suzanna Medeiros for the book.

RATING: 4 stars

TITLE: Loving the Marquess
AUTHOR: Suzanna Medeiros
SERIES: Landing at Lord # 1
PUBLISHER: Suzanna Medeiros 
PUBLICATION DATE: January 13, 2013
LANGUAGE: English

giovedì 19 dicembre 2013

Highlanders by Brenda Joyce, Terri Brisbin, Michelle Willingham

Highlanders è un'antologia di tre novelle di altrettante scrittrici di romanzi historical romance pubblicati dalla Harlequin, in questo caso la fanno da padrone i nostri amati Highlanders.
I racconti si inseriscono nel panorama delle diverse serie scritte da Brenda Joyce, Terri Brisbin e Michelle Willingham, ma possono si possono leggere anche come brevi storie a sé stanti.

The Warrior and the Rose by Brenda Joyce
Lady Juliana MacDougall prega che i suoi cari possano fare ritorno sani e salvi dalla battaglia contro Robert Bruce... Ma la battaglia la raggiunge quando le sue terre vengono attaccate da un gruppo di Highlander, nel quale è presente un uomo che indossa i colori del peggior nemico del suo clan. Presa in ostaggio da Alasdair Og, Juliana ben presto scopre che oltre a essere uno spietato guerriero è anche uno straordinario amante. Ma come può Juliana amare Alasdair che è il suo nemico mortale?

Dei tre questo è il racconto che ho preferito, mi sono piaciuti molto sia i protagonisti Juliana e Alasdair, che la loro storia. Lei è intelligente, determinata, coraggiosa e impulsiva; Alasdair è senza scrupoli quando deve difendere il suo clan, leale, gentile e molto attraente. Se si mette in testa una cosa fa di tutto per ottenerla e in questo caso ha puntato Juliana.
Novella breve, ma appassionante e ben scritta.

The Forbidden Highlander (The MacLeries #6.5) by Terri Brisbin
Fidanzato a una donna in base a un accordo di mutuo interesse tra clan, James Murray non si sarebbe mai aspettato di innamorarsi, invece, della più cara amica della sua futura sposa. La passione che nasce tra James ed Elisabeth MacLerie non si può negare, ma entrambi si ritrovano combattuti tra il loro amore e la lealtà verso i loro clan.

Ho imparato a conoscere questa serie della Brisbin  dai libri più recenti, ma merita di essere apprezzata sin dall'inizio. I MacLerie hanno un capoclan di tutto rispetto: The Beast of the Highland e, già dal suo soprannome, si può capire quanto la decisione di James Murray, di non voler sposare la donna a cui è legato dagli accordi tra i clan, possa essere difficile da prendere. Preferisco il personaggio di James, più deciso sin dall'inizio della storia, mentre Elisabeth l'ho trovata un po' troppo titubante, ma alla distanza mi è piaciuta molto anche lei. Bellina la loro storia, da leggere senza dubbio per i lettori appassionati della Brisbin; i suoi personaggi sono sempre molto combattuti, ma le storie d'amore tra di loro appassionate e romantiche.

Rescued by the Highlander Warrior (MacKinloch Clan #3.5) by Michelle Willingham
Celeste de Laurent è determinata a non dover più affrontare la vita in condizioni di povertà. Dopo aver sacrificato l'amore in cambio di un matrimonio sicuro, adesso si ritrova, vedova, con il rischio di perdere tutto. La sua unica speranza è di mettere al mondo un erede... e quale uomo migliore, per mettere al mondo un figlio, e salvarla da un orribile destino, che Dougal MacKinloch, l'unico uomo che abbia mai amato?

Questo racconto, invece, è quello che ho gradito un po' meno, visto la "brillante" idea con la quale Celeste voleva salvare l'eredità lasciatale dal marito.
 Dougal è un personaggio maschile stupendo, un bel tenebroso, un po' scostante, ma irresistibile e dopo la delusione del passato a causa di Celeste, il solo fatto che lei abbia pensato a lui come primo candidato per concepire un erede "falso" mi è sembrata un po' una cosa meschina.
Il racconto è ben scritto, la Willingham è davvero bravissima nel raccontare storie d'amore così appassionate, ma a me Celeste proprio non è andata giù.

Ringrazio Netgalley e la Harlequin per il libro.

VOTO: 3.5 stelle

TITOLO:Highlanders
AUTRICI:Brenda Joyce, Terri Brisbin, Michelle Willingham
SERIE:antologia di racconti The MacLeries #6.5; Kinloch Clan #3.5
EDITORE: Harlequin
DATA PUBBLICAZIONE: 1 giugno 2013
LINGUA: inglese


Highlanders is an anthology of three novellas by as many writers of historical romance novels  published by Harlequin, in this case we can read about our beloved  Highlanders.
The stories are part of different series written by Brenda Joyce, Terri Brisbin and Michelle Willingham, but the nobels can also be read as a standalone short stories.


The Warrior And The Rose by Brenda Joyce
Lady Juliana MacDougall prays for her loved ones to survive battle against Robert Bruce... but the battle comes to her when her lands are attacked by a band of Highlanders, including a man wearing the colors of her clan’s worst enemy. Taken hostage by Alasdair Og, Juliana quickly learns he’s as exceptional a lover as he is a ruthless warrior. But how can she ever love Alasdair when he’s her blood enemy?

Of the three this is the story that I preferred, I liked a lot both the protagonists Juliana and Alasdair and their story. She is intelligent, determined, brave and impulsive; Alasdair is without any scruples when he must defend his clan, loyal, polite and very compelling. If he puts in the head one thing, he makes everything to get it, and in this case bis target is on Juliana.
Short novel, with a very passionate story, well written.

The Forbidden Highlander (The MacLeries #6.5), by Terri Brisbin
 James and Elizabeth MacLerie is undeniable, but they are tornHonor-bound by an arranged betrothal, James Murray never anticipated falling in love with his intended bride’s dearest friend instead. The passion between between love and loyalty to their clans….

I read about this series of Brisbin from the last books of it, but deserves to be appreciated from the beginning. The MacLerie have their chieftain: The Beast of the Highland and already by his nickname you can understand how James Murray's decision not to marry the women who is tied by agreements between the clans can be hard to take. I prefer the character of James, more assertive since the beginning of the story, while I think Elisabeth is a little too hesitant, but at a distance I enjoyed her too.  Their story is very nice, to be read without a doubt for readers who enjoy  Ms Brisbin; her characters are always so conflicted, but  the stories of love between them passionate and romantic.

 Rescued By The Highland Warrior (MacKinloch Clan #3.5), by Michelle Willingham

Celeste de Laurent is determined to never again live in poverty. After sacrificing love for a secure marriage, she now stands to lose everything as a widow. Her only hope is to bear an heir - and what better man to father her child, and save her from a terrible fate, than Dougal MacKinloch, the only man she ever loved?

This story is the one I liked less, with the brilliant idea with whom Celeste wanted to save her propierty. Dougal is an amazing male character, strong, a little dark, but irresistible, and after the pain of the past due to Celeste, the mere fact that she thought about him as the first candidate to conceive a "fake" heir it's too bad.
The story is well written, Ms Willingham is really talented at telling stories of love so passionate, but I didn't love Celeste and this fact has influenced my opinion about the novel a lot.

Thanks to Netgalley and Harlequin for the book.

RATING: 3.5 stars

TITLE: Highlanders
AUTHORS: Brenda Joyce, Terri Brisbin, Michelle Willingham
SERIES: anthology of short stories: The MacLeries # 6.5; Kinloch Clan # 3.5
PUBLISHER: Harlequin
PUBLICATION DATE: June 1, 2013
LANGUAGE: English




lunedì 16 dicembre 2013

The Scandal Before Christmas by Elizabeth Essex

Storia molto carina, un historical romance che si svolge in una linea temporale molto breve, pochi giorni prima di Natale.


Il Luogotenente Ian Worth ha bisogno di trovate moglie entro Natale, e non si può permettere di essere troppo esigente. La deve trovare, corteggiare e sposare prima di fare ritorno in mare, il tutto nell'arco di pochi giorni.

Anne Lesley è una giovane e timida ragazza nubile, senza grosse prospettive, che deve far conto solo su se stessa. Accetta l'inaspettata proposta del luogotenente solo per le comodità e la sicurezza che le potrà garantire. Ma quando a causa si una bufera di neve si ritroveranno bloccati nella stessa casa, scopriranno entrambi di aver trovato molto di più di quello che si aspettassero.

Tutto nasce da un ultimatum del padre di Ian, un vero despota, interessato solo a ottenere in qualsiasi modo un erede per la successione e il povero luogotenente vuole avere una minima possibilità di scelta sulla futura sposa. Non ha molte richieste: una ragazza semplice, onesta, leale, disposta ad affrontare lunghi periodi di solitudine a causa della carriera militare di Ian. Unico problema ha detto al padre di essersi già sposato e quindi deve trovare la futura Signora Worth entro pochi giorni. Per fortuna un vecchio compagno di avventure di mare ha una figlia che sembra essere la persona adatta.
Il loro primo approccio non è dei migliori, l'aspetto dimesso di Anne e la sua timidezza scoraggiano un po' Ian, ma non ha scelta, deve convincere la ragazza a sposarlo.
Anne ha molte doti ben nascoste, il suo personaggio è quello che ho preferito, ragazza di poche parole, ma per sopravvivere in compagnia di una madre talmente logorroica, il suo è puro istinto di sopravvivenza. Timida, ma decisa, con le idee ben chiare.
Ian è molto affascinante, divertente, sicuro dei propri mezzi e queste cose insieme al suo bell'aspetto sono un mix micidiale.
Trama semplice, scorrevole e carina. Una buona lettura in questo periodo vicino al Natale.
Questo racconto fa parte della serie The Reckless Brides #3.5, ma sinceramente si può considerare un libro autoconclusivo.
Ringrazio Netgalley e la St. Martin's Press per il libro.
VOTO:3 stelle

TITOLO: The Scandal Before Christmas
AUTRICE: Elizabeth Essex
SERIE: The Reckless Brides #3.5
EDITORE: St. Martin's Press
DATA PUBBLICAZIONE: 8 ottobre 2013
LINGUA: inglese

A very nice story, a historical romance that takes place in a very short timeline, a few days before Christmas.

Lieutenant Ian Worth needs a wife by Christmas, and he can't afford to be choosy. He has to find her, woo her, and wed her before he goes back to sea - all within a matter of days.
Anne Lesley is a shy spinster with no prospects, and nothing and no one to recommend her but her own self. She accepts the lieutenant’s hasty offer only for the comfort and security it will bring. But when a midwinter storm snows her and Ian in, they both find they got much more than they bargained for - daughter, light, and a Christmas filled with honest to goodness true love...

Everything begins because ofan ultimatum of Ian's father, a despot, interested only in getting his way for an heir for the succession and the poor Lieutenant despite everything wants to have only tale choise on the future bride. He doesn't  have many requests: a simple girl, honest, loyal, willing to face long periods of solitude because of his military career . The only  problem is that he told his father he had already married and then he must find the future Mrs. Worth within a few days. Luckily an old companion of sea's  adventures has a daughter who seems to be the appropriate person.
Their first approach is not the best, the appearance of Anne and her shyness discourage a little Ian, but he has no choice, he must convince the girl to marry him.
Anne has many hidden talents, her character is what I preferred, a girl of few words, but to survive in the company of a mother so long-winded, hers is pure survival instinct. Shy but determined, with very clear ideas.
Ian is very charming, funny, sure of himself and these things together with his good looks are a deadly mix.
Simple plot, smooth and nice. A good read during this period close to Christmas.
This story is part of the series The Reckless Brides, # 3.5, but honestly you can consider the book as stand-alone.
Thanks to Netgalley and St. Martin's Press for the book.

RATING: 3 stars

TITLE: The Scandal Before Christmas
 AUTHOR: Elizabeth Essex
SERIES: The Reckless Brides # 3.5
PUBLISHER: St. Martin's Press
PUBLICATION DATE: October 8, 2013
LANGUAGE: English

lunedì 9 dicembre 2013

Iniziativa Autori Italiani community Self Dreamers: A Christmas Carol

Ciao a tutti! Sta arrivando il Natale e volevo segnalare questa ottima iniziativa di alcuni autori italiani della community Self Dreamers, che nei giorni dal 23 al 27 dicembre 2013 metteranno in vendita i loro libri, in formato digitale, a sole 0,99 euro.
Un'occasione da non perdere se si vuole avere l'opportunità di conoscere autori che ancora non si conoscono; per Halloween era già stata organizzato un simile evento e visto il successo hanno deciso di bissare.
Per i dettagli rispetto a questa iniziativa lascio il link diretto del blog di una delle autrici, Marie Albes, così vi potete andare a vedere quali sono gli autori che partecipano e il libro che si può acquistare a questo costo minimo (se ci pensate si potrebbero acquistare tutti e tanto non arrivereste al costo di un solo libro cartaceo, quindi se amate leggere lasciatevi tentare!) e naturalmente troverete anche la sinossi dei libri stessi.
Io tra quelli che ci sono ho letto solo "Il Ragno e l'Iguana" di Elisa Vangelisti e nel blog trovate la recensione se la volete andare a leggere :-)
Vi lascio così potete andare a fare l'apposito CLICK!









domenica 8 dicembre 2013

How to Discipline Your Vampire by Mina Vaughn

Carinissimo, divertente e originale, oltre a essere molto caliente nelle scene BDSM tra Cerise e William, in questo libro c'è anche amore e tenerezza. Molto più bello di quanto  mi aspettassi in realtà, dopo aver letto la sinossi.


Cerise Norrel, insegnante supplente durante il giorno, è pronta ad abbandonare il suo ruolo di Dominatrice nella vita privata. Nonostante le sue migliori intenzioni, nessuno dei suoi partner riesce a starle dietro nelle sue scene fetish e con l'attenzione per i dettagli, men che meno con la sua pretesa che ogni pomeriggio le venga preparata una messinscena con tanto di costumi, al suo ritorno dal lavoro.

Più di una dozzina di potenziali sub nel corso dell'ultimo anno l'hanno abbandonata, ma quando Cerise crede che sia tutto impossibile trovare ciò che cerca e di dover tornare ad avere relazioni sessuali convenzionali, incontra William, che desidera realizzare tutte le sue fantasie. Trasforma la casa di Cerise nell'appartamento da sogno di una geisha, in una sala da concerto con un enorme pianoforte (che suona dal vivo dedicandole una composizione originale, vestito con uno smoking) e affitta addirittura un loft abbandonato per inscenare l'apocalisse con relativa invasione di zombie, senza tralasciare rifornimenti di cibo in scatola.
Ma c'è qualcosa di strano riguardo a William. Beh un sacco di cose strane. Deve essere assurdamente ricco, visto che si può permettere di procurare tutti quei meravigliosi costumi e oggetti d'arredamento, tutti i giorni, senza dover mai uscire prima dal lavoro. Deve essere pazzo, visto che riesce a tener testa a tutte le esigenze di Cerise. E cosa molto importante, la sua pelle non si arrossa quando viene sculacciato, è fredda e morbida come la seta. Quando Cerise scopre di essere diventata la Dominatrice del famoso "Chilly Willy" - Willy il ghiacciolo - come lo hanno soprannominato nel giro del BDSM, si rende anche conto che c'è molto di più nel suo bellissimo sub, che una mente creativa e uno splendido corpo.
E quando, per ironia, è William a pressare Cerise per avere il legame che lei non è mai stata disposta a dare a nessuno, la donna ce la deve mettere tutta per affrontare le sue paure, il suo passato e imparare a essere vulnerabile.

Questo libro racchiude tante cose: un po' di paranormal, un po' di erotica BDSM, tanta ironia. Mi è piaciuto lo stile molto fresco con la quale viene raccontata la storia, i flashback sulla vita di William, grazie alla lettura del suo diario, le scene che i due si trovano a interpretare, vista la mania di Cerise per i suoi roleplay a sfondo erotico.
Lei è una persona eccentrica, particolare, maniacale per la sua fissazione per i dettagli e vuole mantenere i rapporti con ha certa distanza dal punto di vista affettivo.
William è molto dolce, tenero e alla ricerca di qualcuno che possa soddisfare il suo bisogno di sottomissione, senza umiliarlo a causa dei suoi cosiddetti "difetti".  Si innamora perdutamente di Cerise ed è disposto a fare di tutto per renderla felice, anche farle aprire gli occhi e affrontare il bagaglio che si porta dietro, il suo passato scomodo. Nonostante la sua natura di sottomesso, si ribella e reagisce perchè vuole di più dal rapporto con lei, più di quanto lei sia disposta a concedere.
Credo che questo possa essere il libro giusto per le persone che nutrono qualche curiosità sulla letteratura erotico BDSM, le scene sono molto reali, ma non eccessive, e molto divertenti grazie al roleplay che i due interpretano. Non ci sono momenti pesanti che magari potrebbero impressionare chi tenta di approcciare per la prima volta questo genere, anche se oramai è molto di moda.
Grazie a Netgalley e la Gallery Threshold Pocket Books per il libro.

VOTO: 4,5 stelline

TITOLO: How to Discipline Your Vampire
AUTRICE: Mina Vaughn
EDITORE: Gallery Threshold Pocket Books
DATA PUBBLICAZIONE: 19 agosto 2013
LINGUA: inglese


So nice, funny and original, and why not, very hot in the BDSM scenes between William and Cerise, in this book there is also love and tenderness. Much nicer than I expected actually, after reading the synopsis.

Cerise Norrell, Type A substitute teacher by day, is ready to quit being a domme. Despite her best intentions, none of her partners can keep up with her scene fetish and attention to detail—let alone her demand that they have a costume and set waiting every afternoon by the time she’s home from school. 
Over a dozen potential subs have left her in the past year, but just when Cerise thinks it’s impossible—that she’ll have to go back to vanilla relationships, or be alone forever—she meets William, who wants to make all her fantasies come true. He turns her home into a geisha’s dream apartment, a concert hall with a grand piano (which he uses to play an original composition while wearing a tuxedo), and even rents an abandoned loft for a zombie apocalypse scene—complete with canned goods.
But there’s something strange about William. Well, a lot of strange things. He must be absurdly rich, since he can afford to provide extravagant costumes and props on a daily basis without having to leave work early. He must be insane, since he puts up with Cerise’s over-the-top demands. And most importantly, he doesn’t redden when he’s spanked, and his skin is as cool as satin sheets. When Cerise discovers she’s become dome to the infamous “Chilly Willy,” as he’s known throughout the BDSM urban lore, she begins to find out there’s a whole lot more to her handsome submissive than a creative mind and a hard body.
And when it’s William, ironically, who starts pressing Cerise to give him the kind of commitment she’s never given anyone, it’ll take everything she has to work through her issues, confront her past, and learn to be vulnerable.


This book is many things: a little paranormal, a bit of BDSM erotica and so much humour. I liked very much how is written this story, it's refreshing, the flashbacks about the life of William, thanks to reading his diary, the scenes between the two of them , thanks the obsession for Cerise to erotic roleplay.
She is an eccentric person, especially, for her manic obsession to detail and how she wants to maintain her relationships with some distance from the emotional point of view.
William is very sweet, tender and looking for someone who can satisfy his need for submission, without humiliate him because of his so-called "faults".  He falls madly in love with Cerise and he is willing to do anything to make her happy, but he wants to open her eyes so she can deal with her baggage, her uncomfortable past. Despite his submissive nature, he rebels and reacts because he wants more from his relationship with her, more than she is willing to concede.
I think this might be the right book for people who have some curiosity about erotic BDSM literature, the scenes are very real, but not excessive, and great fun thanks to roleplay that both interpret. There aren't heavy moments that perhaps might impress those who want to try and approach for the first time, although it is now very fashionable.
Thanks to Netgalley and Threshold Pocket Books for the book.

RATING: 4.5 stars

TITLE: How to Discipline Your Vampire
AUTHOR: Mina Vaughn
PUBLISHER: Gallery Threshold Pocket Books
PUBLICATION DATE: August 19, 2013
LANGUAGE: English



martedì 3 dicembre 2013

Anteprima: A SEAL's Salvation by Tawny Weber

A SEAL's Salvation è un libro molto, molto carino, da leggere tutto d'un fiato. Grazie al personaggio di Genna mi sono fatta un sacco di risate, un vero peperino in gonnella, che quando si mette in testa qualcosa va dritta per la sua strada e il " povero" Brody, non ha mai avuto chance con lei per riuscire a resisterle.

Dovunque il Navy SEAL "Bad Ass" Brody Lane decida di andare, i guai lo seguono. Come prima cosa è stato cacciato dalla sua cittadina natale anni prima, per essere stato beccato in atteggiamenti poco appropriati con Genna Reilly, la figlia dello sceriffo. Adesso Brody sta per trovarsi davanti a un reale pericolo. Non originato dalle lettere infuocate che sta scambiando con Genna, ma il tipo di problema che può rimandare a casa un soldato con ferite sia nel fisico che nell'anima.
L'intera vita di Genna è stata orchestrata dalla sua famiglia: il giusto lavoro, i giusti amici... Basta! Il ritorno di Brody porta con sé la possibilità di realizzare i suoi desideri più proibiti, stuzzicandoli, per poi renderli reali in carne e ossa. Non si aspettava di ritrovarsi davanti un soldato dallo sguardo distante, che si tiene in disparte dal resto del mondo. Ma questa brava ragazza sa esattamente come fare per riportare in vita il "cattivo ragazzo" che è in lui.

Ammetto che la trama non è originalissima, ma i personaggi e la loro storia rendono speciale il racconto.
Brody è un po' taciturno e introverso di Genna, ma il termine "sexy as hell" calza perfettamente per lui.
 Per Genna dire che è determinata è un eufemismo, si è messa in testa Brody Sin da ragazzina e lui deve essere.
Il tempo li ha cambiati, fatti crescere, ha inferto delle ferite, ma l'attrazione tra loro due non è mutata, non si limita solo a un capriccio.
Gli ostacoli ci sono e Brody ci mette del suo per crearne anche di più.
Devo dire che se all'inizio il padre di Genna era veramente insopportabile, poi si è ripreso alla grande, stupendomi parecchio.
Non parliamo poi del fatto che devo essere aumentata di qualche chilo solo immaginandomi i dolci preparati da Genna, deliziosi.
Lo consiglio con tutto il cuore per chi vuole trovare un libro leggero, divertente, hot e che al termine della lettura non lascia insoddisfatti o peggio ancora delusi.
Ringrazio Netgalley e la Harlequin per la gentile preview.
VOTO: 5 stelline

TITOLO: A SEAL's Salvation
AUTRICE: Tawny Weber
EDITORE: Harlequin
DATA PUBBLICAZIONE: 21 gennaio 2014
LINGUA: inglese

 A SEAL's Salvation is a very, very nice book, I read it in a few hours. Thanks to the character of Genna I made lots of laughts, she's a real high-spirited girl, a little naughty, that when she puts something in mind goes straight on her way, and the "poor" Brody, never got the chance to be able to resist her.

Where navy SEAL "Bad Ass" Brody Lane goes, trouble follows. Being run out of his hometown years ago for misbehaving with Genna Reilly—the sheriff's daughter—was one thing. Now Brody is about to step into real danger. Not the suggestive letters he's been exchanging with Genna, but the kind of trouble that can send a soldier home injured and broken inside…
Genna's entire life has been orchestrated by her family. The  right job. The right friends. Enough! Brody's return offers the promise of lust-filled pleasures. Of flesh teased and tasted. She's not expecting to find a soldier with distant eyes who has secluded himself from the world. But this good girl knows exactly how to bring a bad boy back to life….

I must say that the plot is not very original, but the characters and their story make it special.
Brody is a little taciturn and introverted, very different from Genna, but the term "sexy as hell" fits perfectly for him.
 For Genna say is certain is an understatement, she put on her head since he was a child that she wanted Brody, and Brody must be.
The time has changed them, made them grow, leaving scars, but the attraction between the two of them has not changed, is not limited only to a whim.
There are obstacles and Brody puts himself to create even more.
I must say that if at the beginning Genna's father was truly unbearable, he surprised me a lot, and I loved him too.
I think that I have to be increased by a few pounds just imagining the desserts prepared by Genna, delicious.
I recommend this book with all my heart for those who want to find a nice book, fun, hot sex and that at the end  the reading does not leave unsatisfied them or even worse let them down.
Thanks to Netgalley and Harlequin for the preview.

Rating: 5 stars

TITLE: ASEAL's Salvation
AUTHOR: Tawny Weber
Publisher: Harlequin
PUBLICATION DATE: January 21, 2014
Language: English

sabato 30 novembre 2013

The Descartes Legacy by Nina Croft

Un po' sci-fi, un po' thriller con una punta di romance, due bei personaggi come protagonisti principali e una organizzazione criminale degna della migliore Spectre di James Bond e nasce un bel libro: The Descartes Legacy, con una trama avvincente, piena di ritmo, mistero e colpi di scena, senza tralasciare le scene molto hot tra Luke e Jenna.
È il secondo libro che leggo di Ms Nina Croft, e credo di poter dire di aver trovato un'altra autrice da seguire con interesse in futuro e devo mettere nella mia personale wish-list i libri da lei pubblicati in precedenza.


Lucas Grafton ha trascorso gli ultimi dieci anni a dare la caccia al Conclave, una organizzazione segreta che lo ha privato di tutto: sua moglie, sua figlia e la sua reale identità. Adesso ha una traccia da seguire, che riguarda un imminente attacco terroristico che sta per colpire Londra, nome in codice Descartes.

Nata con una malattia genetica, Jenna Young ha sempre saputo di essere differente. Ma la morte improvvisa del padre la catapulta in una realtà fatta di omicidi e terrorismo e non se la sarebbe mai aspettata. Per tentare di rimanere viva deve risolvere un mistero vecchio di venticinque anni e il suo unico alleato è un uomo duro e pericoloso alla ricerca della sua vendetta; l'unico indizio che ha Jenna sono le Descartes Highlands, nome di un'area della Luna.
Il bisogno di Luke di vendicarsi coincide con la ricerca del passato di Jenna e tutti e due devono affrontare insieme il Conclave. Nel frattempo scoprono un verità nascosta riguardo la malattia di Jenna, una verità che metterà in discussione la reale natura umana della ragazza.

Jenna è un personaggio femminile molto tosto, non si lascia andare a facili isterismi nonostante la sua vita venga travolta da un'ondata di violenza e una lunga serie di omicidi. È sveglia, intelligente e pronta a reagire a quello che le succede. A causa della sua presunta malattia ha sempre tenuto tutti a debita distanza, ma in questa occasione ha bisogno di aiuto.
Luke ha vissuto per anni con un solo scopo: consumare la sua vendetta, per ottenerla è sempre stato disposto a utilizzare qualsiasi metodo: il fine giustifica i mezzi, ma questa volta, senza volerlo, permette a Jenna di superare le sue barriere e coivolgerlo su un piano personale.
La narrazione è coinvolgente, e pian piano si scoprono tutti i retroscena sulla vita di Jenna e il suo legame involontario al Conclave.
Lauren, una delle persone al vertice dell'organizzazione, è un personaggio che mettevi brividi, visto la sua freddezza e il suo cinismo.
La conclusione della storia ha un finale abbastanza aperto, in sospeso... diventerà una serie? Ho provato a guardare sul sito dell'autrice, ma non viene accennato niente a tal proposito. Vedremo, anche perché alcune curiosità su come andrà a finire tra Luke e Jenna mi sono rimaste.
Ringrazio Netgalley e la Entangled Publishing LLC per il libro.

VOTO: 4stelline

TITOLO: The Descartes Legacy
AUTRICE: Nina Croft
EDITORE: Entangled Pubishing LLC
DATA PUBBLICAZIONE: 2 ottobre 2013
LINGUA: Inglese

A little bit Sci-Fi, a little bit thriller with some romance, two nice characters as main protagonists and a criminal organization worthy of the best James Bond's Spectre and we have an amazing book: The Descartes Legacy, with an engaging plot, with a fast pace, mystery and plot twists, not to mention the very hot scenes between Luke and Jenna.
This is the second book I read by Ms Nina Croft, and I believe I can say that I have found another author to follow with interest in the future and I must put in my personal wish-list her books previously published.



Lucas Grafton has spent the last ten years hunting the Conclave, a secret organization who took everything from him: his wife, his child, his very identity. Now he has a lead—an imminent terrorist attack on London—code-named Descartes.

Born with a genetic illness, Jenna Young has always known she was different. But the unexpected death of her father catapults her into a world of murder and terrorism she never expected. In order to stay alive, she must solve a twenty-five year old mystery—and her only ally a hard bitter man in search or retribution, her only clue the Descartes Highlands, an area on the near side of the moon.
Luke’s need for revenge collides with Jenna’s hunt for the past, and together they must stand against the Conclave. All the while uncovering the truth behind Jenna’s illness, a truth that will make Jenna question her very humanity.

Jenna is a female character very tough, she will not let go easily hysterics despite her life is overwhelmed by a wave of violence and a lot of murders. She's smart, intelligent and ready to react to what happens. Because of her supposed illness she  has always kept everyone at a safe distance, but on this occasion she needs help.
Luke has lived for years with only one purpose: his revenge, for this he has always been willing to use any method: the end justifies the means, but this time, unwittingly, Jenna goes under his skin overcome his barriers and draw them on a personal level.

The narrative is engaging, and slowly you find out all the ins and outs of Jenna and her relation unintentionally with Conclave.
Lauren, one of the people at the top of the Organization, is a character who get me chills, seen her coldness and cynicism.
The conclusion of the story has an ending quite open, ... Is going to become a series? I tried to look at the author's website, but it isn't any word at all in this regard. We will see, because I have some curiosity about what is going to happen between Luke and Jenna.
Thanks to Netgalley and Entangled  Publishing LLC for the book.

RATING: 4 stars

TITLE: The Descartes Legacy
AUTHOR: Nina Croft
PUBLISHER: Pubishing Entangled LLC
PUBLICATION DATE: October 2, 2013
LANGUAGE: English


martedì 26 novembre 2013

Anteprima: Snow White and the Vampire by Marina Myles

Nuova reinterpretazione della favola di Biancaneve, che se devo dire la verità non mi ha entusiasmato. Se non fosse stato per il personaggio della matrigna/strega con tanto di specchio, titolo a parte, non avrei capito che si trattava di Biancaneve.

Alba Spencer pensava di essersi lasciata alle spalle, per sempre, il suo passato in Romania e la magia nera che la perseguitava. Vive a Londra, al sicuro, ed è una delle prime donne avvocato. Ma anche Londra nasconde un suo lato oscuro. Un uomo chiamato lo Squartatore bazzica le strade durante le ore notturne. Ci sono voci che dicono che la sua odiata matrigna l'ha nuovamente trovata, e suggeriscono che l'incubo della sua infanzia è tornato a farsi vivo. E insieme a loro riappare quello che una volta era stato il suo primo amore, un ragazzo zingaro perseguitato da una maledizione, e che ora è cresciuto, diventando un uomo ancora più seducente e terrificante di quanto lei potesse immaginare...
Dimitri Grigorescu è divenuto un chirurgo, un gentiluomo e... un vampiro. La brama che possiede il suo corpo è difficile da tenere sotto controllo e in realtà non è in grado di sapere di cosa potrebbe essere capace. Per combattere il male e le incertezze, Alba deve far conto solo sul suo giudizio e sul desiderio che offusca i suoi dubbi.

Giusto mi ero dimenticata che tra la nostra Biancaneve/avvocato e il Principe Azzurro/Vampiro c'è anche una versione di Jack lo Squartatore.
La cosa che mi è meno piaciuta è stato proprio il protagonista maschile, Dimitri, probabilmente ho degli standard un po' alti per quanto riguarda i vampiri e trovarne uno inesperto, che per quanto dotato di poteri soprannaturali, si fa incarcerare e accusare di omicidio e salvare da Biancaneve è decisamente troppo.
Anche il romance tra lui e Alba non l'ho trovato così coinvolgente.
La Londra nella quale è ambientato il romanzo è un po' surreale, Alba può tranquillamente confidare alle sue amiche che il famoso chirurgo è un vampiro e tutte le credono sulla parola.
Ultima critica, la matrigna e Simona/vampira, compagna d'infanzia di Dimitri, vengono eliminate in un battito di ciglia.
Nota positiva? Amo il folklore gitano, le maledizioni e tutto ciò che ci è associato e lo stile con il quale è stato scritto il libro mi è piaciuto.
Si ringrazia Netgalley e la Kensington Books per la gentile preview.
VOTO: 2.5 stelle

TITOLO: Snow White and the Vampire
AUTRICE: Marina Myles
SERIE:The Cursed Princes #2
EDITORE: Kensington Books
DATA PUBBLICAZIONE: 19 dicembre 2013
LINGUA: Inglese

New  reinterpretation of the story of Snow White, which, if I have to tell the truth,I was notai eager. If it wasn't for the fictional stepmother/witch complete with her mirror, title aside, I wouldn't have understood that it was about Snow White.

Alba Spencer thought her past in Romania and the dark magic that haunted it was behind her forever. She is one of the first female barristers now, safe in London. But London has its dark side, too. A man called the Ripper stalks the midnight streets. There are rumors that her hated stepmother has found her again, suggestions that the nightmares of her childhood are returning. And with them appears the cursed Gypsy boy she once loved, grown into a man more seductive and more terrifying than she ever could have dreamed…
Dimitri Grigorescu has become a surgeon, a gentleman—and a vampire. The lusts that drive his body are scarcely under control, and even he does not truly know what he is capable of. To fight evil and confusion, Alba must rely only on her wits—and a desire that overwhelms her doubts…

I had just forgotten that between our Snow White/barrister and Prince Charming/Vampire there is also a version of Jack the Ripper.
The thing I liked least of all was the male protagonist, Dimitri, I probably have some high standards regarding vampires and find this one, inexperienced with supernatural powers, that he is imprisoned and accused of murder and saved from Snow White is definitely too much.
Also the romance between him and Alba I didn't find so compelling.
The London in which it's set the novel is a bit surreal, Alba can safely confide to her friends that the famous surgeon is a vampire and they all believe her instantly.
Last criticism, her stepmother and Simona/vampire, Dimitri's childhood companion, go down too shortly.
Positive note? I love the Gypsy folklore, curses and all this things and the book is well written in its style.
Thanks Netgalley and Kensington Books for the kind preview.

RATING: 2.5 stars

TITLE: Snow White and the Vampire
AUTHOR: Marina Myles
SERIES: The Cursed Princes # 2
PUBLISHER: Kensington Books
PUBLICATION DATE: December 19, 2013
LANGUAGE: English


venerdì 22 novembre 2013

Mark of the Gladiator by Heidi Belleau and Violetta Vane

Bello, veramente bello e un po' al di fuori delle mie solite letture, visto l'ambientazione storica di questo libro M/M nell'Antica Roma, con tanto di gladiatori, schiavi, nobilitas romana, complotti e intrighi di famiglia.
Non ci viene risparmiata la crudezza e la crudeltà che veniva utilizzata all'epoca, dove le vite degli schiavi contavano davvero zero, oppure la decadenza e lussuria nelle quali indugiavano i nobili Romani, ma questo mette in risalto ancora di più la dolcezza della storia d'amore che nasce tra i due protagonisti.


Dopo una poco apprezzata dimostrazione di pietà nell'arena, il gladiatore Anazar viene allontanato dal terreno dove si svolgono i combattimenti e viene ceduto al nobiluomo Lucius Marianus, tramite un contratto tra quest'ultimo e il suo padrone, che lo incarica di addestrare un gruppo di gladiatrici femmine. Le donne delle quali si deve occupare sono demoralizzate, impreparate e mostrano i segni degli abusi che hanno subito. Anazar ha appena due mesi di tempo per prepararle per l'arena, e il suo nuovo padrone esige la perfezione.

Il gladiatore rimane sorpreso dalla sua volontà di riuscire nell'impresa... volontà che va al di là del puro istinto di auto conservazione. Forse perché Marianus è eccezionale: bellissimo, onorevole, nobile e sembra mostrare per Anazar lo stesso interesse che il gladiatore prova per lui.
Ma la rivalità tra Marianus e il fratello fa nascere un complotto con l'obiettivo di commettere un'omicidio, coinvolgendo nella cospirazione Anazar e le sue gladiatrici. Uno dei fratelli può offrire la salvezza... ma quale? In un mondo dove una vita vale meno del volere della folla o dei capricci di un padrone, ci può essere spazio per l'amore? Come gladiatore le difese di Anazar sono impenetrabili. Ma come uomo, impara a sue spese, che un'armatura o uno scudo in realtà non possono proteggere il suo cuore.

Molte cose mi hanno sorpreso in questo libro: prima di tutto pensavo che la storia fosse incentrata su Marianus e Anazar, mai fidarsi delle apparenze, e come diceva De Niro nel film Gli Intoccabili, Marianus è "tutto chiacchiere e distintivo".
Al principio ho faticato ad accettare la rassegnazione e sottomissione di Anazar al suo destino, alla sua vita da schiavo e alla sua accettazione per le umiliazioni continue alle quali viene sottoposto; saperlo gladiatore e combattente da una parte strideva con la sua vita da schiavo, ma in seguito ho capito che forse sono io ad avere una visione "Disney"della vita di uno schiavo.
Felix è un meraviglioso, l'ho adorato da subito! Ribelle, sarcastico, un po' perverso, ma con un animo dolce e puro, pieno di ideali che si scontrano con la realtà della società in cui vive. Grazie a lui riusciamo a scoprire il vero Anazar che si nasconde dietro una facciata da perfetto schiavo senza volontà e speranza.
Le gladiatrici e le loro storie arricchiscono il racconto, mostrandoci ancora di più, se possibile, la crudeltà presente nell'Antica Roma.
Aelia è perfetta nella sua capacità di essere spietata, manipolatrice ed egoista, la cattiva per eccellenza, mi è piaciuta molto.
Un bel libro con un ottima trama ben scritta, personaggi ben caratterizzati.
Mark of the Gladiator è il quarto libro della serie Warriors of Rome, ma si può leggere some libro a sé.
Come in molte letture M/M le scene di sesso sono descritte in modo molto esplicito, con un alto contenuto erotico, ma molto intense, passionali e Felix e Anazar sono spettacolari insieme.
Si ringrazia Netgalley e la Riptide Publishing per il libro.

VOTO:4 stelle

TITOLO: Mark of the Gladiator
AUTRICI: Heidi Belleau e Violetta Vane
SERIE: Warriors of Rome # 4
EDITORE: Riptide Publishing
DATA PUBBLICAZIONE: 19 novembre 2012
LINGUA: inglese

Nice, really nice and it's not one of my usual readings, as the historical setting of this book (M/M) in ancient Rome, with Gladiators, slaves, Roman nobilitas, plots and intrigues.
We are not spared the crudity and cruelty that was used at the time, where the lives of slaves were meant less than zero, or the decay and lust in which Roman nobles lingered, but this emphasize even more the sweetness of the story between the two protagonists.


 After an inconvenient display of mercy in the arena, the gladiator Anazâr is pulled from the sands and contracted to nobleman Lucius Marianus to train his new stable of female gladiators. His charges are demoralized and untested, and they bear the marks of abuse. Anazâr has a scant two months to prepare them for the arena, and his new master demands perfection.

Anazâr is surprised by how eager he is to achieve it—far more eager than a man motivated only by self-preservation. Perhaps it’s because Marianus is truly remarkable: handsome, dignified, honorable, and seemingly as attracted to Anazâr as Anazâr is to him.
But a rivalry between Marianus and his brother sparks a murder conspiracy, with Anazâr and his gladiatrices caught in the middle. One brother might offer salvation . . . but which? And in a world where life is worth less than the pleasures of the crowd or the whims of a master, can there be any room for love? As a gladiator, Anazâr's defenses are near impenetrable. But as a man, he learns to his cost that no armor or shield can truly protect his heart.

Many things surprised me in this book: first of all I thought the story was focused on Marianus and Anazar, but never trust appearances, and as De Niro speaked in the movie The Untochables, Marianus is "nothing but a lot of talk and a badge".
At the beginning I struggled to accept the resignation and submission of Anazar at his fate, to his life as a slave and his acceptance for the humiliations to which he is forced to accept;  I have different  picture in my mind for him as Gladiator and fighter and with his life as a slave too, but later I realized that maybe I have a vision "Disney" about slaves life.
Felix is a wonderful, I loved him at first sight! Rebellious, sarcastic, a little wicked, but with a sweet and pure soul, full of ideals which collide with the reality of the society in which he lives. Thanks to him we can discover the true Anazar that hides behind a facade of perfect slave without a will and hope.
Gladiatrices and their stories enriched the book, showing even more, if possible, the cruelty in ancient Rome.
Aelia is perfect in her ability to be ruthless, manipulative and selfish, real bad, and I liked her a lot.
A beautiful book with a good story well written, well characterized characters.
Mark of the Gladiator is the fourth book in the Warriors series of Rome, but you can read it stand alone.
Like many readings M/M sex scenes are described in a very explicit way, with a high erotic content, but very intense, passionate and Felix and Anazar are amazing together.
Thanks to Netgalley and Riptide Publishing for the book.

RATING: 4 stars

TITLW: Mark of the Gladiator
AUTHORS: Heidi Belleau and Violetta Vane
SERIES: Warriors of Rome # 4
PUBLISHER: Riptide Publishing
PUBLICATION DATE: November 19, 2012
LANGUAGE: English



venerdì 15 novembre 2013

Anteprima: Forsaken by Jacquelyn Frank

Forsaken è per ora il libro che preferisco in questa nuova serie The World of Nightwalkers di Jacquelyn Frank, anche se, a mio parere, non è allo stesso livello della precedente serie dei Nightwalkers, manca qualcosa, i personaggi dei Bodywalkers non riescono a prendermi totalmente, peccano un po' di carisma.
I Bodywalkers, per chi non avesse letto i libri precedenti, sono creature immortali che vivono sotto forma incorporea in un luogo senza tempo, in attesa di trovare un ospite mortale nel quale reincarnarsi, sempre che il soggetto prescelto sia disposto a far coesistere la propria anima con quella dell'immortale.

Come mercenario Leo Alvarez ha visto ogni sorta di cose... ma non si sarebbe mai aspettato che il suo migliore amico diventasse l'ospite dell'anima di un antico Faraone d'Egitto. In Jackson adesso coabita un Bodywalker e Leo è obbligato a fare i conti con una realtà nella quale sono presenti creature soprannaturali, che sono molto più pericolose di qualunque cosa abbia mai incontrato.
Ma quando Jackson rimane ferito durante l'attacco di un dio demone, Leo deve allearsi a un'altra creatura soprannaturale, una Night Angel, per salvare il suo amico. Con la sua pelle nera come la notte, i capelli bianchi come la neve e il suo corpo che è pure perfezione,  la Night Angel risveglia in Leo un desiderio bruciante, ma rifiuta di lasciarsi intimidire dai suoi poteri o da quelli di chi vuole distruggere il suo amico. Nasce un'insolita alleanza, carica di tensione sessuale, ma i due devono unire le loro forze per sconfiggere un male superiore.

Il personaggio di Leo è quello che mi è piaciuto di più, un umano con i cosiddetti attributi, nonostante tutto quello che ha passato; una testa calda, che però conosce il vero valore dell'amicizia ed è disposto ad affrontare i suoi demoni interiori e, in questo caso, anche reali per salvare un amico in pericolo.
La trama è ricca di colpi di scena e " giochetti" che l'autrice tira a noi lettori, creando scenari catastrofici, dai quali i personaggi potrebbero essere travolti, un po' come nel libro Adam dei Nightwalkers.
Finalmente si ha un barlume della coppia Menes/Hatshepsut, del loro amore immenso al di là del tempo e degli ospiti umani.
La Night Angel , descrizioni a parte del suo aspetto che è veramente spettacolare, non mi ha molto impressionato come protagonista femminile.
Cosa che ha fatto, invece, i cattivi di turno Chatha e Apep: alcune scelte di Ms Frank le ho trovate inquietanti e poco gradevoli, ma poi vi avrei detto che il cattivo di turno non lo era abbastanza, quindi rabbrividisco in silenzio.
Un interrogativo mi è rimasto, e non so se è una dimenticanza della autrice, o un modo di lasciare un'altra cosa in sospeso, insieme ad altre: ma qual è il prezzo da pagare al Jinn da parte di Leo per il suo desiderio?
Si ringrazia Nergalley e la Random House Publishing Group-Ballantines Books per la gentile preview.
VOTO: 3 stelle

TITOLO: Forsaken
AUTRICE Jacquelyn Frank
SERIE: The World of Nightwalkers #3
EDITORE:Random House Publishing Group-Ballantines Books
DATA PUBBLICAZIONE:7gennaio 2014
LINGUA: inglese

The World of Nigthwalkers series:
- Forbidden #1
- Forever #2
- Forsaken #3

Forsaken is my favorite book in this new series The World of Nightwalkers by Jacquelyn Frank, at the moment, though, in my opinion, is not at the same level as the previous Nightwalkers series, it's missing something, the characters of Bodywalkers fail to get me totally, perhaps a lack of a little bit of charisma.
The Bodywalkers, for those who hadn't read the previous books, are immortal creatures living without a body form in a timeless place, waiting to find a mortal as a host in which they can reincarnated, as long as the chosen subject is willing to co-exist his soul with that of the immortal.

As a mercenary, Leo Alvarez has signed on for a lot—but he never signed on for his best friend becoming host to the soul of an ancient Egyptian pharaoh. Jackson is now inhabited by a Bodywalker, and Leo is forced to grapple with a realm of supernatural beings far more dangerous than anything he’s ever encountered.
But when Jackson is wounded by an attack from a demon god, Leo must team up with another supernatural creature—a Night Angel—to save his friend from utter destruction. With skin as black as midnight, hair as white as snow, and a body of pure perfection, the Night Angel arouses a burning desire in Leo, even as he refuses to be intimidated by her power—or the power of those who would destroy his friend. An unusual alliance is forged, electrified by sexual temptation, and together the two must unite their strengths to bring down a supreme evil.


Leo's character is what I liked most, a human with so-called attributes, despite everything that he has passed; a hotheaded, but he knows the true value of friendship and he is willing to face his inner demons and, in this case, even real, to save a friend from danger.
The plot is full of twists and "tricks" that Ms Frank brings to us readers, creating catastrophic scenarios, from which the characters could be overwhelmed, a bit like Adam in the book of the Nightwalkers.
Finally you have a true glimpse of the couple Menes/Hatshepsut and their immense love beyond time and human hosts.
The Night Angel, descriptions aside of her gorgeous appearance, didn't  impressed me very much as the female protagonist.
What  has done, on the other hand, the bad guys Chatha and Apep: some Ms Frank's choices I found scary and not very pleasant, but then I was going to tell you that the bad guys were not quite so bad, then I shiver in silence.
A question for me remained, and I don't know if it's a forgotten by the author, or a way to leave something else pending, along with other things: what is the price to be paid to the Jinn by Leo for his wish?
Special thanks to Nergalley and the Random House Publishing Group-Ballantines Books for the kind preview.

RATING: 3 STARS

TITLE: Forsaken
AUTHOR Jacquelyn Frank
SERIES: The World of Nughtwalkers # 3
PUBLISHER: Random House Publishing Group-Ballantines Books
PUBLICATION DATE: January 7, 2014

The World of Nigthwalkers series:
- Forbidden #1
- Forever #2
- Forsaken #3



martedì 12 novembre 2013

The Marquess Who Loved Me by Sara Ramsey

Con The Marquess Who Loved Me, terzo libro della serie Muses of Mayfair , Ms Sara Ramsey si conferma una delle mie attuali autrici preferite di regency del momento.
Questo è il libro che mi è piaciuto di più nella serie, forse perchè si discosta un po' dai soliti romance nei quali scocca la scintilla tra due sconosciuti; in questo caso i protagonisti si sono già conosciuti, anche in senso biblico direi, ed Ellie lascia Nick, per compiacere il volere del padre, che la vuole far sposare con qualcuno in possesso di un titolo nobiliare.

La Marchesa di Folkstone è una vedova conosciuta da tutti per le sue feste, la sua collezione d'arte e la sua inosservanza delle regole. Ma Ellie Clairborne sa che tutto questo sta per finire, insieme a lei. Il nuovo marchese è stato il suo primo amore - quell'uomo dal fisico scolpito e il ghigno sarcastico che la ossessiona ogni volta che prende in mano un pennello per dipingere. Se lui dovesse mai ritornare per reclamare la sua eredità, il cuore di Ellie non potrebbe sopravvivere nel vederlo ancora.
Nicholas Claiborne non ha più messo piede in Inghilterra, da quando ha visto Ellie sposare suo cugino. Non aveva interesse nel vedere la bellissima ragazza senza cuore che lo  aveva tradito o per il titolo stesso, per il quale è stato abbandonato da lei. Ma quando i suoi affari in India si rivelano un pericolo mortale, Nick deve fare il suo ritorno a Londra per scoprire un assassino... e vendicarsi della donna che non riesce a costringersi a dimenticare.
Nick odia la trasformazione di Ellie, cambiando colei che lui conosceva, una dolce debuttante, in una consumata seduttrice. Ellie lo disprezza per averla abbandonata. Ma tra loro ci sono ancora scintille che riaccendono la passione, che sarebbe dovuta essere il loro destino. Mentre ciò che richiedono una all'altra diventa sempre più oscuro e l'assassino è vicino a loro, devono decidere se proteggere i cocci rimasti dei loro cuori frantumati o trovare un modo per innamorarsi ancora.

Il libro è scritto veramente bene, un'ottima trama, arricchita da un po' di giallo, tutti i personaggi ben delineati e descritti, anche quelli che compaiono in modo marginale e l'ironia di fondo, nei dialoghi tra i personaggi che ho sempre ritrovato in questa serie.
Ellie e Nick sono entrambi segnati dal passato, che ha lasciato in loro ferite indelebili, Nick tenta di odiare la donna che si ritrova davanti, ma in lei non trova traccia della ragazza che conosceva. Ellie a sua volta incolpa se stessa e teme l'intensità dei sentimenti che prova per Nick.
Amore e odio, vendetta e perdono, passione e dolcezza.
Bellissimo e non vedo l'ora che prosegua la serie, spero con il libro su Prudence.
Si ringrazia Netgalley e Sara Ramsey per il libro.
VOTO: 4  stelle
TITOLO:The Marquess Who Loved Me
AUTRICE : Sara Ramsey
SERIE: Muse of Mayfair # 3
EDITORE: Sara Ramsey
DATA PUBBLICAZIONE:

With The Marquess Who Loved Me, the third book of the series Muses of Mayfair, Ms Sara Ramsey is one of my favourite authors of regency in this moment.
This is the book that I liked more in the series, perhaps because it differs a bit from the usual romance, in which two strangers fall in love, in this case the protagonists have already known each other , even in the Biblical sense I would say, and Ellie leaves Nick, to please the wishes of her father, who wants to marry her with someone noble.


The widowed Marchioness of Folkestone is notorious for her parties, her art collection, and her utter disregard for the rules. But Ellie Claiborne knows her destruction is near. The new marquess is her first lover – the man whose sculpted body and sardonic grin haunt her every time she picks up her paintbrush. If he ever returns to claim his inheritance, her heart won’t survive seeing him.
Nicholas Claiborne hasn’t stepped foot in England since watching Ellie marry his cousin. He has no use for the gorgeous, heartless girl who betrayed him, or the title she abandoned him for. But when his business in India turns deadly, Nick must return to London to uncover a murderer – and take revenge on the woman he couldn’t force himself to forget.
Nick hates Ellie’s transformation from sweet debutante to jaded seductress. Ellie despises him for leaving her behind. Still, the sparks between them reignite the passion that should have been their destiny. As their demands of each other turn darker and a potential killer closes in, they must decide whether to guard the fragile remnants of their hearts — or find a way to fall in love all over again.

The book is written really very well, excellent plot, enriched with a little mistery, all the characters well delineated and described, even those which appear marginally and I love the irony, in dialogues between the characters that I've always found in this series.
Ellie and Nick are both marked from the past, which left indelible scars in them, Nick tries to hate the woman who finds in front of him, but he can't find the girl he knew. Ellie in turn blames herself and she fears the intensity of feelings for Nick.
Love and hate, revenge and forgiveness, passion and tenderness.
Beautiful and I can't wait to continue the series, I hope the next book is about Prudence.
Thanks to Netgalley and Sara Ramsey for the book.

RATING: 4 STARS

TITLE: The Marquess Who Loved Me
AUTHOR: Sara Ramsey
SERIES: Muse of Mayfair # 3
PUBLISHER: Sarah Ramsey
PUBLICATION DATE: February 13,2013






giovedì 7 novembre 2013

Anteprima: Dragos Takes a Holiday by Thea Harrison

Meravigliosa short-novel nella quale ritroviamo Dragos e Pia e il loro piccolo Liam, un vero peccato che sia solo un racconto breve... Thea Harrison anche in poche pagine riesce a coinvolgerti nel suo mondo pieno di magia, con questi due personaggi che io al momento considero la migliore coppia nel paranormal romance. Il loro legame è unico, nonostante le loro profonde diversità che emergono anche in questa storia, nella quale li troviamo in vacanza alle Bermuda, dopo che Pia diciamo ha creato i presupposti per far credere a Dragos di aver scelto lui di andare in vacanza, furba la ragazza!
Nell'ultimo hanno con la nascita del loro piccolo e gli impegni di Dragos per il controllo dei Wyr li ha messi a dura prova.
Adoro il bisogno che hanno l'uno dell'altra, la loro passione e la profondità dei loro sentimenti.
Dragos è un personaggio molto intenso, e a volte quando leggo le sue parole mi vengono i brividi, lascia senza fiato. E poi vederlo alle prese col suo piccolo non ha prezzo, un'emozione unica.
L'autrice ha arricchito il racconto scrivendo alcune parti secondo il punto di vista di Liam, il piccolo drago, che con le sue capacità riesce a far venire i capelli bianchi a Dragos e Pia.
Bellissimo racconto, se amate la Elder Races series, da non perdere.
Grazie a Netgalley, Thea Harrison  per la gentile preview

VOTO: 5 stelle

TITOLO: Dragos Takes a Holiday
AUTRICE:Thea Harrison
SERIE: Elder Races #6.5
EDITORE: Victory Editing
DATA PUBBLICAZIONE: 25 novembre 2013
LINGUA: inglese

Amazing short-novel in which we find Dragos and Pia and their little Liam, a pity that it is only a short story ... Thea Harrison in a few pages manages to get involved in her world full of magic, with these two characters that I consider at the moment the best pair in the paranormal romance. Their bond is unique, despite their deep differences that emerge in this story too, in which we find them on vacation in Bermuda, after Pia has created the conditions to make believe to Dragos he's the one to choose to take a holiday, clever girl!
In the last year they gave the birth to their baby and  Dragos'work  with the Wyr demesne control put them to the test.
I love that they need each other, their passion and the depth of their feelings.
Dragos is  very intense, and sometimes when I read his words leave the mark , he leaves you breathless. And then see him with his baby is priceless, so sweet.
The author has embellished the story by writing some parts according to Liam's point of view, the little dragon, whose ability gives white hair to Dragos and Pia.
Beautiful story, if you love the Elder Races series, not to be missed.
Thanks to Netgalley, Thea Harrison for the kind preview

RATING: 5 stars

TITLE: Dragos Takes a Holiday
AUTHOR: Thea Harrison
SERIES: Elder Races # 6.5
PUBLISHER: Victory Editing
PUBLICATION DATE: November 25, 2013
LANGUAGE: English

domenica 3 novembre 2013

A Marquess for Christmas by Vivienne Westlake

Un bel romanzo historical romance, un po' tendente all'erotico, per le vacanze di Natale? Perchè no? Leggendo questo libro sicuramente non ci si annoia.

Una vedova bisognosa di aiuto. Un Marchese dissoluto determinato a non sposarsi.
Quando Violet Laurens viene avvicinata lungo la strada da dei ladri, un bellissimo sconosciuto interviene in suo aiuto. Ferito in modo grave, l'uomo non si ricorda la sua identità e Violet lo accoglie in casa sua per prendersi cura di lui. Ma più cominciano a conoscersi, più la donna teme l'inevitabile momento in cui se ne andrà.
Il Marchese di Kittryk ha giurato di non avere intenzione di sposarsi, nonostante il volere della sua famiglia. Non vuole avere niente a che fare con altezzose giovani donne della buona società, anche se una bellissima vedova riesce a mettere in discussione tutto quello che lui ha sempre pensato.
Ogni singolo tocco e sguardo tra di loro fa crescere una passione che non possono negare... o controllare. Ma quando Kit non sarà  più in grado di nascondere la sua identità,   sarà disposto a sacrificare il suo orgoglio e reclamare Violet per se stesso? Oppure tornerà alle sue abitudini dissolute, distruggendo il fragile sentimento che non avrebbe mai creduto di provare?

Molto carino da leggere, alcune scene con protagonista Violet sono molto divertenti, nonostante sia una vedova che necessita aiuto per salvarsi dall'aggressione dei ladri, anche lei ha i suoi metodi poco ortodossi per difendersi. Il suo è un bel personaggio femminile, determinata, indipendente,di buon cuore, appassionata e intelligente.
Kit in sua presenza riesce finalmente a essere se stesso, senza dover ostentare i comportamenti inopportuni, che gli fanno regalare critiche feroci da parte della sorella, sì è un po' malizioso, ma altrimenti non avremmo la loro storia.
Ha trovato un piccolo limbo felice, e avendo paura di rovinare tutto, preferisce nascondere il fatto di aver ritrovato la memoria e prova a vivere la sua relazione con Violet senza il peso del suo titolo nobiliare, ma come semplice uomo.
Una bella storia, con scene erotiche ben scritte e non volgari, anche se a un certo punto ci si è infilata anche una piccola scena BDSM, soft, ma oramai è dappertutto.
Grazie a Netgalley e Vivienne Westlake per il libro.

VOTO: 3 stelle

TITOLO: A Marquess for Christmas
AUTRICE: Vivienne Westlake
EDITORE: Vivienne Westlake
DATA PUBBLICAZIONE: 17 dicembre 2012
LINGUA:Inglese

A nice historical romance novel, a little erotic,  is it a good reading for the Christmas holidays? Why not? Reading this book will definitely not get you bored.

A widow in need of rescue. A dissolute Marquess determined not to marry.
When Violet Laurens is accosted on the road by thieves, a handsome stranger comes to her rescue. He is badly injured and doesn’t remember who he is, so she takes him home and cares for him. But the closer they become, the more Violet fears the inevitable moment when he must leave her.
The Marquess of Kittrick has vowed not to marry, despite his family’s wishes. He wants nothing to do with prim and proper young ladies, even a beautiful widow who makes him question all of his previous assumptions.
Avery touch, every glance between them builds a passion that neither can deny—or control. But when Kit is no longer able to hide his identity, will he sacrifice his pride and claim Violet as his own? Or will he return to his dissolute ways and destroy the fragile love he never believed he could find?


Very nice to read and some scenes with Violet are great fun, despite being a widow who needs help to save herself from the aggression of thieves, she has her unorthodox methods to defend herself too. She is a beautiful female character, determined, independent, good-hearted, passionate and intelligent.
KiIsaiah her is finally able to be himself, without his inappropriate behaviors, flaunt that make him give fierce criticism by his sister, yes he's a little wicked with her, but without that we can't read their story.
He found a small happy place, and having fear of ruining everything, he prefers to hide the fact that he had regained his memory and he tries to live his relationship with Violet without the weight of his noble title, but as a simple man.
A good story, well written sex scenes, hot, and never vulgar, although at one point there was also a small BDSM scene, softcore, but now we can find it everywhere.
Thanks to Netgalley and Vivienne Westlake for the book.



RATING: 3 stars

TITLE: A Marquess for Christmas
AUTHOR: Vivienne Westlake
PUBLISHER: Vivienne Westlake
PUBLICATION DATE: December 17, 2012
Language: English
 a lo

sabato 2 novembre 2013

One Hot Scot by Suzanne Enoch

Short novel carina per una piacevole e rapida lettura, soprattutto per chi ama il genere historical romance ambientato nelle Highlands, con tanto di kilt, clan ecc...
La prima parte del racconto mi è piaciuto molto, per lo stile pieno di ironia con il quale è stato scritto; Julia, la protagonista femminile, oltre a essere intelligente, determinata e coraggiosa, è anche molto divertente nel modo di pensare e affrontare tutto quello che è successo e trova un bel match in Duncan, il bell'Highlander.

Mentre sta partecipando al matrimonio di una zia a Inverness, Julia Prentiss viene letteralmente sollevata da terra da un uomo che la rapisce per mettere le mani sulla sua eredità. Julia riesce a fuggire dalla sua proprietà nelle Highlands, solo per ritrovarsi da sola, sperduta e inseguita in una terra sconosciuta. Quando si imbatte in un uomo nudo che fuoriesce da un lago, pensa di essere caduta dalla padella alla brace, oppure no?
Duncan Lenox vive circondato dai nemici, un MacLawry nella terra dei Campbell. Con tre sorelle a casa che contano su di lui è diventato un uomo molto cauto. Ma quando una stupenda donna inglese, dai capelli ramati non ha nessun altro a cui rivolgersi, si sente in obbligo di aiutarla. I due sono costretti a trascorrere la notte in un cottage abbandonato, mentre un infuria una bufera e i nemici li circondano, e scoprono una profonda passione reciproca che li potrebbe salvare oppure rovinarli.

Il loro approccio è veramente molto divertente e per questo mi aspettavo un po' di più da questo racconto, forse la sua brevità ha influito un po' nel rendere il seguito un po' troppo scontato e affrettato. La passione istantanea ok, ma che da subito si professino profondo e intenso amore mi sembra un po' inverosimile.
Ciò non toglie che io voglia leggere altri libri di questa autrice sempre con questo tema di fondo.
Si ringrazia Netgalley e la St. Martin's Press per la gentile preview.

VOTO: 3 stelle

TITOLO: One Hot Scot
AUTRICE: Suzanne Enoch
SERIE: Scandalous Highlanders # 0.5
EDITORE: St. Martin's Press
DATA PUBBLICAZIONE : 2 ottobre 2013
LINGUA: inglese


A nice short novel for a pleasant and quick reading, especially for those who love the genre historical romance set in the Highlands, complete with kilts, clan etc.
I liked very much the first part of the story, for its style full of humor by the way it was written; Julia, the female protagonist, as well as being smart, determined and courageous, is also very funny in the way she thinks and deal with everything that happened to her and she  finds a good match in Duncan, the handsome Highlander.

While attending her aunt's wedding in Inverness, Julia Prentiss is literally swept off her feet by a man who kidnaps her for her fortune. Julia manages to escape from his estate in the Highlands, only to find herself alone, lost, and hunted in a strange land. When she stumbles across a naked man in a lake, she thinks her luck has gone from bad to worse…or has it?
Duncan Lenox lives surrounded by enemies, a MacLawry in a land of Campbells. With three sisters at home who rely on him, he's become a very cautious man. But when an auburn-haired English beauty has nowhere else to turn, he feels obligated to help. When the two are forced to spend the night in an abandoned cottage while a storm rages and enemies circle, they find a mutual passion that could save -- or doom -- them both.


Their approach is truly a lot of fun but I was expecting a bit more from the plot, perhaps its brevity somewhat influenced, making the sequel a little too obvious and hurried. Instant passion is ok, but now the fact they profess each other deep and intense love it seems a bit far-fetched.
I'd love to read other books by this author always in this genre.
Thanks to Netgalley and St. Martin's Press for the kind preview.

RATING: 3 stars


TITLE: One Hot Scot
AUTHOR: Suzanne Enoch
SERIES: Scandalous Highlanders # 0.5
PUBLISHER: St. Martin's Press
PUBLICATION DATE: October 1, 2013
LANGUAGE: English